lunedì 30 luglio 2012

Argento nel tiro a segno con Campriani


OLIMPIADI - RISULTATI GARE DEL 30/07/2012

Argento nel tiro a segno con Campriani

TIRO A SEGNO carabina uomini:
Oro – Alin George Moldoveanu (Romania) 702.1 punti
Argento – Niccolò Campriani 701.5 punti
Bronzo – Gagan Narang (India) 701.1 punti
Eliminato – Marco de Nicolo





JUDO 57 kg donne:
Oro – Kaori Matsumoto (Giappone)
Argento – Corina Caprioriu (Romania)
Bronzo – Marti Malloy (Usa)
Bronzo – Automne Pavia (Francia)
5° – Giulia Quintavalle

SCHERMA spada donne:
Oro – Yana Shemyakina (Ucraina)
Argento – Britta Heidemann (Germania)
Bronzo – Yujie Sun (Cina)
Eliminata quarti – Rossella Fiamingo
Eliminata round 32 – Mara Navarria
Eliminata round 32 – Bianca Del Carretto



QUALIFICAZIONI:
TIRO CON L’ARCO individuale maschile e femminile
Marco Galiazzo eliminato ai 32esimi
Pia Lionetti qualificata agli ottavi di giovedì 2 agosto

CANOTTAGGIO
Wurzel/Bertolasi (Due senza femminile) qualificate alla finale del 7°-10° posto di mercoledì 1 agosto
Italia (Stefanini, Fossi, Raineri, Frattini - Quattro di coppia) qualificati alla semifinale di mercoledì 1 agosto
Italia (Venier, Paonessa, Agamennone, Capelli – Quattro senza) al ripescaggio di oggi

TENNIS
Andreas Seppi vs Juan Martin del Potro (Argentina) 3-6; 6-7 eliminato al secondo turno
Sara Errani vs Venus Williams (Usa) 3-6; 1-6 eliminata al primo turno
Flavia Pennetta vs Tsvetana Pironkova (Ungheria) 7-5; 6-1 qualificata al terzo turno
Francesca Schiavone vs Vera Zvonareva (Russia) 3-6; 3-6 eliminata al secondo turno

NUOTO
Federica Pellegrini quarto tempo (1:56.67) qualificata alla finale 200 stile libero di oggi

PALLAVOLO femminile
Italia- Giappone 3-1
Classifica Girone A
Italia e Russia 6 punti; Giappone 3 punti; Gran Bretagna, Algeria e Rep. Dominicana 0 punti.

PALLANUOTO femminile
Italia- Australia 8-10
Classifica Girone A
Australia e Russia 2 punti, Italia e Gran Bretagna 0 punti.

CANOA doppio canadese (c1)
Camporesi/Ferrari tredicesimi (111.55 a 14.57) non qualificati alla semifinale

CANOA kayak (k1)
Maria Clara Giai Pron terza (99.66 a 5.19) qualificata alla semifinale di giovedì 2 agosto

TIRO A VOLO skeet maschile
Ennio Falco quinto (71 piattelli) dopo tre round. Oggi qualificazione alla finale
Luigi Lodde undicesimo (70 piattelli) dopo tre round. Oggi qualificazione alla finale

EQUITAZIONE cross country
Stefano Brecciaroli sedicesimo con 50.10
Vittoria Panizzon ventitreiesima con 53.50

VELA
Giuseppe Angilella/Gianfranco Sibello (49er) 11° alla 1° race; 14° alla 2° race; oggi 3° e 4° race
Michele Regolo (Laser) 31° alla 1° race; 35° alla 2° race; oggi 3° e 4° race
Francesca Clapcich (Laser radial) 20° alla 1° race; 16° alla 2° race; oggi 3° e 4° race 



MEDAGLIERE:
Cina 9 ori, 5 argenti, 3 bronzi, 17 totali
Usa 5 ori, 7 argenti, 5 bronzi, 17 totali
Francia 3 ori, 1 argento, 3 bronzi, 7 totali
Nord Corea 3 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 4 totali
Italia 2 ori, 4 argenti, 2 bronzi, 8 totali
Sud Corea 2 ori, 2 argenti, 2 bronzi, 6 totali
Russia 2 ori, 0 argenti, 3 bronzi, 5 totali
Kazakistan 2 ori, 0 argenti, 0 bronzi, 2 totali
Giappone 1 oro, 4 argenti, 6 bronzi, 11 totali
Australia 1 oro, 2 argenti, 1 bronzo, 4 totali
Romania 1 oro, 2 argenti, 0 bronzi, 3 totali
Brasile 1 oro, 1 argento, 1 bronzo, 3 totali
Ungheria 1 oro, 1 argento, 1 bronzo, 3 totali
Olanda 1 oro, 1 argento, 0 bronzi, 2 totali
Ucraina 1 oro, 0 argenti, 2 bronzi, 3 totali
Georgia 1 oro, 0 argenti, 0 bronzi, 1 totale
Lituania 1 oro, 0 argenti, 0 bronzi, 1 totale
Sud Africa 1 oro, 0 argenti, 0 bronzi, 1 totale
Colombia 0 ori, 2 argenti, 0 bronzi, 2 totali
Gran Bretagna 0 ori, 1 argento, 2 bronzi, 3 totali
Cuba 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Germania 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Messico 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Polonia 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Thailandia 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Taipei Cina 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Azerbaigian 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Belgio 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Canada 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Indonesia 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
India 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Moldavia 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Mongolia 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Norvegia 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Serbia 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Slovacchia 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Uzbekistan 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale

Un argento d'oro per il napoletano Occhiuzzi


OLIMPIADI - RISULTATI GARE DEL 29/07/2012

Un argento d'oro per il napoletano Occhiuzzi

CICLISMO su strada donne:
Oro – Marianne Vos (Olanda) 3:35:29
Argento – Elizabeth Armitstead (Gran Bretagna) stesso tempo
Bronzo – Olga Zabelinskaya (Russia) a 2”
5° - Giorgia Bronzini a 27”
30° - Tatiana Guderzo a 32”
34° - Noemi Cantele a 35”
41° - Monia Baccaille a 1’57”

JUDO 52 kg donne:
Oro – Kum Ae An (Nord Corea)
Argento – Yanet Bermoy Acosta (Cuba)
Bronzo – Rosalba Forciniti
Bronzo – Priscilla Gneto (Francia)

JUDO 66 kg uomini:
Oro – Lasha Shavdatuashvili (Georgia)
Argento – Miklos Ungvari (Ungheria)
Bronzo – Masashi Ebinuma (Giappone)
Bronzo – Jun Ho Cho (Sud Corea)
Eliminato – Francesco Faraldo

SCHERMA sciabola uomini:
Oro – Aron Szilagyi (Ungheria)
Argento – Diego Occhiuzzi
Bronzo – Nikolay Kovalev (Russia)
Eliminato – Aldo Montano
Eliminato – Luigi Tarantino







NUOTO 100 metri rana uomini:
Oro – Van der Burgh (Sud Africa) 58.46 (record mondiale)
Argento – Sprenger (Australia) a 0.47
Bronzo – Hansen (Usa) a 1.03
7° – Fabio Scozzoli a 1.51

NUOTO 400 stile libero donne:
Oro – Camille Muffat (Francia) 4:01.45 (record olimpico)
Argento – Allison Schmitt (Usa) a 0.32
Bronzo – Rebecca Adlington (Gran Bretagna) a 1.56
5° – Federica Pellegrini a 3.05

NUOTO 100 metri farfalla donne:
Oro – Dana Vollmer (Usa) 55.98 (record mondiale)
Argento – Ying Lu (Cina) a 0.89
Bronzo – Alicia Coutts (Australia) a 0.96
5° – Ilaria Bianchi a 1.29

NUOTO 4x100 stile libero uomini:
Oro – Francia 3:09.93
Argento – Usa a 0.45
Bronzo – Russia a 1.48
7° – Italia a 4.20

TIRO CON L’ARCO squadra donne:
Oro – Sud Corea
Argento – Cina
Bronzo – Giappone
Eliminata – Italia (Pia Lionetti, Jessica Tomasi, Natalia Valeeva)

TIRO A VOLO skeet donne:
Oro – Kimberly Rhode (Usa) 99 piattelli
Argento – Ning Wei (Cina) 91 piattelli
Bronzo – Danka Bartekova (Slovacchia) 90 piattelli al shoot off (spareggio)
5° – Chiara Cainero 89 piattelli

TUFFI trampolino 3 metri sincro donne:
Oro – Zi He/Minxia Wu (Cina) 346.20 punti
Argento – Kelci Bryant/Abigail Johnston (Usa) 321.90 punti
Bronzo – Jennifer Abel/Emilie Heymans (Canada) 316.80 punti
4° – Tania Cagnotto/ Francesca Dallapè 314.10 punti

PESI 56 kg uomini:
Oro – Yun Chol Om (Nord Corea) 293 km
Argento – Jingbiao Wu (Cina) 289 km
Bronzo – Valentin Hristov (Azerbaigian) 286 km
14° – Mirco Scarantino 225 km



QUALIFICAZIONI:
TENNIS
Fabio Fognini vs Novak Djokovic (Serbia) 7-6; 2-6; 2-6 eliminato al primo turno
Sara Errani vs Venus Williams (Usa) sospesa per pioggia
Pennetta/Schiavone vs Medina Garrigues/Parra Santonja (Spagna) rinviata per pioggia
Bracciali/Seppi vs Berdych/Stepanek (R. Ceca) rinviata per pioggia

NUOTO
Mirco di Tora diciassettesimo tempo (54.70) non qualificato alla semifinale 100 dorso
Michela Guzzetti ventisettesimo tempo (1:08.83) non qualificata alla semifinale 100 rana
Marco Belotti ventinovesimo tempo (1:49.14) non qualificato alla semifinale 200 stile libero
Arianna Barbieri sedicesimo tempo (1:00.25) qualificata 100 dorso
Elena Gemo ventottesimo tempo (1:01.77) non qualificata alla semifinale 100 dorso

BEACH VOLLEY femminile
Cicolari/Menegatti vs Ukolova/Khomyakova (Russia) 2-1 superato il preliminare

BEACH VOLLEY maschile
Nicolai/Lupo vs Bellaguarda/Heuscher (Svizzera) 2-0 superato il preliminare

PALLAVOLO maschile
Italia- Polonia 1-3
Classifica Girone A
Bulgaria, Argentina e Polonia 2 punti; Gran Bretagna, Australia e Italia 0 punti.

PALLANUOTO maschile
Italia- Australia 8-5
Classifica Girone A
Italia, Spagna e Croazia 2 punti, Grecia, Kazakistan e Australia 0 punti.

TENNIS TAVOLO
Wenling Tan Monfardini- Anna Tikhomirova (Russia) 3-4 eliminata al secondo turno
Mihai Bobocica- Werner Schlager (Austria) 2-4 eliminato al secondo turno

CANOA singolo (c1)
Stefano Cipressi tredicesimo (96.40 punti a 5.84) non qualificato alla semifinale

CANOA kayak (k1)
Daniele Molmenti nono (88.68 punti a 5.19) qualificato alla semifinale di mercoledì 1 agosto

EQUITAZIONE dressage
Stefano Brecciaroli secondo con 38.50
Vittoria Panizzon quarantasettesima con 53.50



MEDAGLIERE:
Cina 6 ori, 4 argenti, 2 bronzi, 12 totali
Usa 3 ori, 5 argenti, 3 bronzi, 11 totali
Italia 2 ori, 3 argenti, 2 bronzi, 7 totali
Sud Corea 2 ori, 1 argento, 2 bronzi, 5 totali
Francia 2 ori, 1 argento, 1 bronzo, 4 totali
Nord Corea 2 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 3 totali
Kazakistan 2 ori, 0 argenti, 0 bronzi, 2 totali
Australia 1 oro, 1 argento, 1 bronzo, 3 totali
Brasile 1 oro, 1 argento, 1 bronzo, 3 totali
Ungheria 1 oro, 1 argento, 1 bronzo, 3 totali
Olanda 1 oro, 1 argento, 0 bronzi, 2 totali
Russia 1 oro, 0 argenti, 3 bronzi, 4 totali
Georgia 1 oro, 0 argenti, 0 bronzi, 1 totale
Sud Africa 1 oro, 0 argenti, 0 bronzi, 1 totale
Giappone 0 ori, 2 argenti, 3 bronzi, 5 totali
Gran Bretagna 0 ori, 1 argento, 1 bronzo, 2 totali
Colombia 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Cuba 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Polonia 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Romania 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Taipei Cina 0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale
Azerbaigian 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Belgio 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Canada 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Moldavia 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Norvegia 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Serbia 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Slovacchia 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Ucraina 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale
Uzbekistan 0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale

domenica 29 luglio 2012

Tris azzurro sul podio del Fioretto donne


OLIMPIADI - RISULTATI GARE DEL 28/07/2012

Tris azzurro sul podio del Fioretto donne

CICLISMO su strada:
Oro - Alexandr Vinokurov (Kazakistan) 5:45:57
Argento - Rigoberto Uran Uran ( Colombia) stesso tempo
Bronzo - Alexander Kristoff (Norvegia) a 8”
9° - Luca Paolini a 8”
38° - Elia Viviani a 40”
99° - Sacha Modolo a 54”
101° - Vincenzo Nibali a 56”
107° - Marco Ponotti a 8’07”

JUDO 48 kg donne:
Oro - Sarah Menezes (Brasile)
Argento - Alina Dumitru (Romania)
Bronzo - Eva Csernoviczki (Ungheria)
Eliminata - Elena Moretti

JUDO 60 kg uomini:
Oro - Arsen Galstyan (Russia)
Argento - Hiroaki Hiraoka (Giappone)
Bronzo - Felipe Kitadai (Brasile)
5° - Elio Verde

SCHERMA fioretto donne:
Oro - Elisa Di Francisca
Argento - Arianna Errigo
Bronzo - Valentina Vezzali

NUOTO 400 metri misti uomini:
Oro - Ryan Lochte (Usa) 4:05:18
Argento - Thiago Pereira (Brasile) a 3.68
Bronzo - Kosuke Hagino (Giappone) a 3.76
8° - Luca Marin a 9.71
Eliminato - Federico Turrini



NUOTO 400 stile libero uomini:
Oro - Yang Sun (Cina)
Argento - Taehwan Park (Sud Corea)
Bronzo - Peter Vanderkaay (Usa)
Eliminato - Samuel Pizzetti

NUOTO 400 metri misti donne:
Oro - Shiwen Ye (Cina)
Argento - Elizabeth Beisel (Usa)
Bronzo - Xuanxu Li (Cina)
Eliminata - Stefania Pirozzi

NUOTO 4x100 stile libero donne:
Oro - Australia 3:33.15
Argento - Olanda a 0.64
Bronzo - Usa a 1.09
Eliminata - Italia 3:39.74 (record italiano)

TIRO CON L’ARCO squadra uomini:
Oro - Italia (Marco Galiazzo, Michele Frangilli, Mauro Nespoli)
Argento - Usa
Bronzo - Sud Corea

TIRO A SEGNO pistola 10 metri uomini:
Oro - Jongoh Jin (Sud Corea) 688.2 punti
Argento - Luca Tesconi 685.8 punti
Bronzo - Andrijia Zlatic (Serbia) 685.2 punti
29° - Francesco Bruno 574 punti

TIRO A SEGNO carabina 10 metri donne:
Oro - Siling Yi (Cina) 502.9 punti
Argento - Sylwia Bocacka (Polonia) 502.2 punti
Bronzo - Dan Tu (Cina) 501.5 punti
12° - Petra Zublasing 396 punti
46° - Elania Nardelli 390 punti



QUALIFICAZIONI:
TENNIS
Andreas Seppi vs Donald Young (Usa) 6-4; 6-4
Flavia Pennetta vs Cirstea Sorana (Romania) 6-2; 4-6; 6-2
Roberta Vinci vs Kim Clijsters (Belgio) 1-6; 4-6
Francesca Schiavone vs Klara Zakopalova (R. Ceca) 6-3; 3-6; 6-4
Errani/Vinci vs Cetkovska/Safarova (R. Ceca) 6-2; 6-3

NUOTO
Ilaria Bianchi ottavo tempo (57.79) oggi finale 100 farfalla
Fabio Scozzoli secondo tempo (59.44) oggi finale 100 rana

PALLAVOLO
Italia- Repubblica Dominicana 3-1

Classifica Girone A
Giappone, Italia e Russia 2 punti; Algeria, Gran Bretagna e Repubblica Dominicana 0 punti.

BOXE
Trentaduesimi
Vittorio Jahyn Parrinello- Jonas Matheus (Namibia) 18- 7

TENNIS TAVOLO
Wenling Tan Monfardini- Olufunke Oshonaike (Nigeria) 4- 0
Mihai Bobocica- Andy Pereira (Cuba) 4- 0

GINNASTICA ARTISTICA
Italia undicesima in qualificazione (262.085 punti)

CANOTTAGGIO
Claudia Wurzel/Sara Bertolasi ripescate
Alessio Sartori/Romano Battisti semifinale
Italia Quattro con uomini ripescata
Italia Quattro uomini ripescata
Niccolò Mornati/Lorenzo Carboncini semifinale






MEDAGLIERE ODIERNO:
Cina (4 ori, 0 argenti, 2 bronzi, 6 totali)
Italia (2 ori, 2 argenti, 1 bronzo, 5 totali)
Usa (1 oro, 2 argenti, 2 bronzi, 5 totali)
Brasile (1 oro, 1 argento, 1 bronzo, 3 totali)
Sud Corea (1 oro, 1 argento, 1 bronzo, 3 totali)
Australia (1 oro, 0 argenti, 0 bronzi, 1 totale)
Kazakistan (1 oro, 0 argenti, 0 bronzi, 1 totale)
Russia (1 oro, 0 argenti, 0 bronzi, 1 totale)
Giappone (0 ori, 2 argenti, 1 bronzo, 3 totali)
Colombia (0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale)
Olanda (0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale)
Polonia (0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale)
Romania (0 ori, 1 argento, 0 bronzi, 1 totale)
Belgio (0 ori, 0 argenti, 1 bronzi, 1 totale)
Ungheria (0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale)
Norvegia (0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale)
Nord Corea (0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale)
Serbia (0 ori, 0 argenti, 1 bronzi, 1 totale)
Uzbekistan (0 ori, 0 argenti, 1 bronzo, 1 totale)

venerdì 27 luglio 2012

I gironi della DNC, San Michele in quello G

DA CRONACHE DI CASERTA


I gironi della DNC, San Michele in quello G


MADDALONI (Giovanni Bocciero) – Nell’ultimo fine settimana sono state ufficializzate le composizioni degli otto gironi della Divisione Nazionale C, che allineano ai nastri di partenza soltanto 113 formazioni, rispetto alle 144 aventi diritto, e disattendendo le aspettative di quanti avevano avanzato la domanda di ripescaggio, come era di fatti già trapelato dalle “stanze dei bottoni” della Lega Nazionale Pallacanestro. Dalla possibilità di avere soli sette gironi da 16/17 franchigie, si è deciso di comporne otto, facendo un passo verso quella riforma che andava applicata dall’anno prossimo. E allora, nessun girone sarà a sedici squadre, poiché all’appello ne mancano davvero tante: i gironi A, B, C e D (quelli del nord) presentano all’appello quattordici team ciascuno, i raggruppamenti E, F, e G (centro e sud Italia) conteranno quindici franchigie, ed infine il girone H (quello siculo-calabrese), unico composto da sole dodici squadre. Quello che più interessa la Cover Maddaloni è, ovviamente, il girone G, a quindici squadre e dunque con una giornata di riposo.
All’appello mancano il Basket Corato, ripescato in DNB e nel frattempo divenuto Basket Nord Barese, in virtù dell’acquisto di una cordata d’imprenditori di Andria, che trasferirà man mano tutta l’attività mettendo fine all’era del presidente Samarelli; il Basket Giugliano, che dopo la retrocessione ha deciso di mettere la parola fine alla prima sqaudra per dedicarsi completamente all’attività giovanile; la Nuova Pall. Ceglie, che dopo aver vinto il campionato pugliese di C2, si è vista costretta a rinunciare alla partecipazione per i soliti problemi economici che attanagliano gran parte delle franchigie; ed infine il Monte di Procida, che si è declassato autonomamente, decidendo di ripartire dalla C Regionale. Per quel che riguarda, dunque, l’attuale girone G, il team di patron Andrea De Filippo dovrà affrontare delle trasferte in Abruzzo (Lanciano e Vasto), Molise (Venafro), Basilicata (Senise) e Puglia (Mola di Bari, Molfetta, Monopoli, Trani, Taranto e Barletta), con l’aggiunta dei derby campani contro Airola, Salerno e Benevento, sponda sia Magic Team che Pall. Benevento. Tantissime le novità per la compagine calatina, che si affaccia a questo suo primo campionato nazionale con tanta voglia di fare e soprattutto, con in previsione la trasferta più lunga della sua giovane storia. Fatti due conti, infatti, si passa dai pochissimi 17 km circa di Airola ai 338 km circa di Taranto, percorrendo poco meno di 2500 km girovagando in lungo e in largo grossa parte dell’Italia Meridionale, Calabria esclusa. Presa conoscenza dei raggruppamenti, e dunque delle varie avversarie, tutte le formazioni potranno iniziare a concludere le trattative imbastite, seppur sottotraccia, per allestire al meglio i rispettivi roster. A cavallo tra quest’ultima settimana di luglio e i primi giorni di agosto dovrebbero giungere le prime ufficialità, per poi godersi un po’ di riposo a ridosso del Ferragosto, ancora sotto all’ombrellone. Le frequenze di “radio mercato” adesso s’intensificheranno e grande attesa c’è per le prime ufficiliatà della Cover, che deve piazzare il tassello legato al coach e poi sistemare quelli che rappresentano i giocatori.

sabato 21 luglio 2012

Maddaloni, il primo obiettivo è l'allenatore

DA CRONACHE DI CASERTA DEL 20/07/2012

Maddaloni, il primo obiettivo è l'allenatore
In pole c'è Massaro

MADDALONI (Giovanni Bocciero) – Continua sottotraccia il lavoro della dirigenza della Cover Maddaloni, che è indaffarata a preparare la prima stagione in un campionato nazionale, la Divisione Nazionale C Dilettanti, che è stata sognata, inseguita e finalmente conquistata. Certo, un gran traguardo, ma adesso però bisogna essere pronti e preparati per affrontare questa stagione che già in questo mese di luglio, con i palloni ancora a riposo nel ripostiglio, si preannuncia entusiasmante e soprattutto coinvolgente.
Diversi sono i tasselli che ancora devono essere sistemati, oppure inseriti del tutto nello scacchiere che patron De Filippo ha costruito in sei anni, partendo dalla Prima Divisione, conquistando tre promozioni sul campo, e raggiungendo il fatidico sogno del torneo nazionale. Già sono in corso le trattative per prolungare la permamnenza all’ombra delle ‘Due Torri’ di tre giocatori rivelatisi fondamentali nel corso del campionato di C2, ovvero Davide Ferrante, Luciano Rusciano e Francesco Chiavazzo. Stiano tranquilli i tifosi, perché tutti e tre vestiranno ancora la casacca biancoblu, nonostante il Delta Salerno (DNC) sia sulle tracce di Ferrante, che vorrebbe ingaggiare anche Rusciano, mentre coach Adolfo Parrillo vorrebbe portare Chiavazzo in quel di Benevento (DNC). Richiestissimi sul mercato, insomma, ma ormai sembrano vicini gli accordi tra il dirigente Pasquale De Filippo e il procuratore dei giocatori Vincenzo Vivis, così che possa continuare questo matrimonio straordinario, indimenticabile per il cammino trionfale nella C Regionale. Questi tre giocatori saranno delle pietre miliari anche per il progetto futuro, a prescindere dal tecnico che allenerà la formazione calatina. Anche su questo fronte ci sono dei risvolti piuttosto positivi, e l’affare con il nuovo allenatore, che dovrebbe essere annunciato per fine mese, è davvero in dirittura d’arrivo, e in pole position c’è sempre Massimo Massaro. Per quel che riguarda il capitolo girone, ci sono diverse perplessità, perché delle 144 squadre previste a disputare la DNC 2012/2013, spalmate in nove gironi, circa una ventina hanno dato forfait, rinunciando a partecipare al campionato, lasciando così diversi posti vacanti, che non saranno rimpiazzati da nessun altra squadra visto che la LNP, acronimo di Lega Nazionale Pallacanestro, ha deciso di non usufruire dei ripescaggi. In virtù di ciò, i gironi potrebbero diminuire a sette, passando dai 16 team previsti ai circa 17/18 per raggruppamento.